giovedì 9 luglio 2015

A will of iron (Italian+English)


Wings of Paper ha il piacere di essere parte del blog tour dedicato al nuovo romanzo di Linda Beutler, A will of iron
Grazie alla Meryton Press e a Jakki Leatherberry per aver organizzato il tour, ma soprattutto un grazie a tutti i lettori che sono passati qui oggi!

Wings of Paper has the pleasure of being part of the blog tour for the newest Linda Beutler's novel, A will of iron.
Thanks to the Meryton Press and Jakki Leatherberry for organizing the tour and, above all, to all the readers who stop by here today!


Titolo: A will of iron
Autore: Linda Beutler
Casa editrice: Meryton Press
Anno: 2015
Genere: romantico/comedy

Book blurb/Quarta di copertina

The untimely death of Anne de Bourgh, only days after his disastrous proposal at the Hunsford parsonage, draws Fitzwilliam Darcy and his cousin Colonel Alexander Fitzwilliam back to Rosings Park before Elizabeth Bennet has left the neighborhood. In death, Anne is revealed as having lived a rich life of the mind, plotting rather constantly to escape her loathsome mother, Lady Catherine de Bourgh. Anne’s journal, spirited into the hands of Charlotte Collins and Elizabeth, holds Anne’s candid observations on life and her family. It also explains her final quirky means of outwitting her mother. Anne’s Last Will and Testament, with its peculiar bequests, upheaves every relationship amongst the Bennets, Darcys, Fitzwilliams, Collinses, and even the Bingleys! Was Anne de Bourgh a shrewder judge of character than Elizabeth Bennet and Fitzwilliam Darcy combined?


***

Recensione
(Italian)

Cosa succederebbe se Lady Catherine scoprisse che una persona a lei vicina ha compromesso sua figlia Anne? La eliminerebbe o troverebbe altri sottili tranelli per salvare il buon nome dei de Bourgh?

La storia vede Elizabeth e Darcy incontrarsi, dopo la prima deludente proposta, ad Hunsford, dove i due protagonisti avranno la possibilità di conoscersi meglio. Lui riesce a provarle il suo valore mentre lei, come accade in Orgoglio e pregiudizio, riesce ad arrivare alla conclusione di aver male interpretato il suo carattere. Le scene più belle fra i due sono quelle che contengono sguardi rubati e parole non dette.

Siccome tutte le vicende ruotano attorno alla morte e alle ultime volontà di Anne, l'autrice trova il modo di raccontare una storia nella storia grazie ai suoi diari, che raccontano la vita della ragazza dalla fuga sventata di Georgiana a Ramsgate fino alla sua morte, passando attraverso tutte le peripezie che la donna mette in atto per sfuggire al dominio di sua madre. Lady Catherine, in effetti, viene dipinta molto più cattiva e calcolatrice del solito, lasciando il lettore scioccato ma anche divertito.

Il colonnello Fitzwilliam è uno dei personaggi vincenti di questo libro: egli riesce a realizzarsi sia economicamente che sentimentalmente. Peccato che egli sia stato battezzato Alexander piuttosto che Richard, cosa che, a causa della mia abitudine nel chiamarlo così, mi faceva rileggere dei periodi un paio di volte per capire chi fosse questo Alexander! XD

La copertina del libro esprime appieno l'ilarità di una scena del romanzo, che può essere definito tragicomico. Sono, infatti, molte le scene che provocano il sorriso nel lettore e questo, oltre alla storia d'amore che si svolge parallelamente, rendono il libro scorrevole e godibile.

Ammetto di essere rimasta piacevolmente sorpresa da A will of iron perché la storia ha un taglio simile a quello di The red Chrysanthemum, che mi è molto piaciuto. Infatti le scene che più mi sono rimaste impresse sono quelle che coinvolgono i fiori. E' sempre bello leggere un libro in cui un autore parla di qualcosa che conosce bene!

Attenzione, il romanzo presenta contenuti maturi!

***
Review
(English)

What if Lady Catherine discovers that a person very close to her has compromised her daughter Anne? Will she kill him or find others subtle traps to save the de Bourghs' name?

In this story Elizabeth and Darcy meet again at Hunsford, after the disappointing first proposal, where the two characters have the possibility to know each other better. He proves her his worth meanwhile she, like in Pride and prejudice, reaches the conclusion that she misinterpreted his behaviour. The most beautiful scenes between them contain stolen gazes and never spoke words.

Since all the novel turns around the death and last wills of Anne, the author finds the way to tell a story in the story thanks to Anne's journals, that recount her life from the escaped elopment of Georgiana at Ramsgate till her death, including all the means she finds to escape her mother's control. Lady Catherine, in effect, is painted crueler and schemer than in others novels, leaving the reader shocked but amused, too.

Colonel Fitzwilliam is one of the successful characters in this book: he succeeds in realize himself economically and sentimentally. What a pity he was christened Alexander instead of Richard, thing that, given that I'm accustomed to the name Richard, made me reread some periods to find out who was this Alexander! LOL

The book cover totally expresses the hilarity of the novel, who can be categorized as tragicomic. Actually, there are a lot of scenes that make the reader smile and this, together with the love story, makes the book flowing and enjoyable.

I admit that I was pleasantly surprised by A will of iron because the story has the same style of The red Chrysanthemum, a novel that I really like. In effect, the scenes that I remember the most are those involving flowers. It's always a pleasure to read a book in which the author tells about things he/she really knows!


This novel contains mature contents!

***

Per acquistare A will of iron
Amazon
Barnes e noble



Clicca qui per leggere la recensione a The red Chrysanthemum e qui per quella di Longbourn to London. Se vuoi conoscere meglio l'autrice, leggi la sua biografia e la sua intervista qui.


Click here to read my review of The red Crysanthemum and here for Longbourn to London one. If you want to know better the author, read her bios and interview here.


***




06/07: Recensione presso Book Girl of Mur-y-Castell 
07/07: Guest post & giveaway presso More Agreeably Engaged
08/07: Estratto presso My Kids Led Me Back to Pride & Prejudice 
09/07: Recensione presso Wings of Paper
10/07: Guest post & giveaway presso So Little Time… 
11/07: Recensione presso Half Agony, Half Hope
12/07: Estratto & giveaway presso My Jane Austen Book Club 
13/07: Recensione presso Songs and Stories
14/07: Recensione presso Austenprose
15/07: Guest post & giveaway presso Babblings of a Bookworm 
16/07: Recensione presso Margie's Must Reads
17/07: Estratto & giveaway presso Best Sellers and Best Stellars 
18/07: Guest post & giveaway presso My Love for Jane Austen 
19/07: Estratto & giveaway presso The Calico Critic 
20/07: Recensione presso Diary of an Eccentric

***
Questo libro mi è stato inviato dalla casa editrice per un'onesta recensione. Non ho ricevuto alcun compenso e la recensione riflette le mie impressioni, come sempre.

***

Ti potrebbe interessare anche:
Orgoglio e pregiudizio

Trasposizioni di Orgoglio e pregiudizio
Pride and Prejudice (manga)
Pride and prejudice (serie tv)

Trasposizioni in chiave moderna di Orgoglio e pregiudizio
Boots and backpacks
The Muse
Il diario di Bridjet Jones

Punti di vista alternativi di Orgoglio e pregiudizio

Variation di Orgoglio e pregiudizio

Paranormal di Orgoglio e pregiudizio

Sequel di Orgoglio e pregiudizio

6 commenti:

  1. I read this and really liked it - from the tragic to the entirely laughable!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. You're right Sheila! Thank you for your comment!

      Elimina
  2. Great review! I can't wait to read this one.

    RispondiElimina
  3. Anche questo sembra bello. Ho sempre provato pietà per la povera creatura malaticcia, il fatto che si riveli tutt'altro è intrigante XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...